mercoledì 8 maggio 2013

Femminilità formato tutorial


Avete presente quando dovete tornare a casa e l’autobus non passa mai?
Ve ne state lì alla fermata a impiegare il vostro tempo nel migliore dei modi possibili per ingannare l’attesa, mandando messaggini, curiosando su facebook, ascoltando la musica…

Oggi alle 15 il sole splendeva su Bologna ed io avevo deciso di ingannare l’attesa del mio bus godendo della vista delle Due Torri baciate dalla luce.
Lo so, non si dovrebbe fare, ma a me ogni tanto piace ascoltare le conversazioni degli altri e immaginarmi come deve essere la loro vita.

Oggi per esempio, ascoltando la conversazione di due ragazze (lunga discussione che poi è proseguita per tutto il tragitto) ho imparato un sacco di cose.
La prima è che - col caldo che incombe - non è che ti puoi mettere un fondotinta a caso. Che la tipa numero 1 comprerebbe quello di XY ma costa un botto di soldi anche se su youtube tutte ne parlano benissimo.
La seconda è che avere le sopracciglia ben definite è un obbligo morale per ogni portatrice di occhiali che si rispetti.
La tipa numero 2 inoltre sostiene che questo sia il clima ideale perché ti permette di indossare abiti estivi abbinati a stivali, c’è un video sul canale tal dei tali che ti mostra i possibili abbinamenti.

Avete mai pensato a quanti problemi di bellezza risolve youtube a noi signorine?
Oggi puoi avere una consulenza su qualsiasi cosa, a qualsiasi ora, comodamente a casa tua.
Peccato poi che la differenza tra video e realtà sia spesso piuttosto marcata e che il fondotinta trasformi donne in Umpa Lumpa con le sopracciglia alla Gargamella; e che più che avere un guardaroba alla Carrie Bradshaw, sembri una che ha fatto un incontro di wrestling nell’armadio.
Eh sì, perché in video tutto è semplice: una pennellata di qua, un’aggiustata di là e sei la fotocopia sputata di Miranda Kerr.
Questa maglietta, quel pantalone, i capelli sistemati così e sembri appena uscita da una sfilata.

Ecco, io ho bisogno di un tutorial che mi insegni come mettere in pratica efficacemente quello che vedo nei tutorial, così da non farmi sembrare un panda ogni volta che provo a fare i famigerati smokey eyes.
Insomma, perchè su youtube dopo 10 minuti di trucco e parrucco le ragazze assomigliano ad opere ad arte mentre io, dopo 40 minuti nel vano tentativo di riprodurre quanto ho visto, assomiglio ad un art attak?
Esiste una spiegazione o devo andare a Lourdes?

9 commenti:

  1. Miti irraggiungibili messi in onda dai mass-media del momento ... mandali a quel paese e vestiti come ti senti. Ma credo tu lo sappia bene, il post era ironico ;)

    RispondiElimina
  2. ahahahaha è vero in video sembrano tutti fighi! Comunque secondo me con le luci sembra tutto più chiaro e omogeneo, poi magari dal vivo fanno piangere!

    RispondiElimina
  3. Io ho lo stesso problema con la cucina.
    Ogni tanto seguo i videoblog su come preparare delle pietanze... Ad un certo punto loro sfornano un gran piatto e io una gran merda! Noblesse oblige!

    RispondiElimina
  4. @Alligatore: credo che come in tutte le cose, sia fondamentale capire fino a che punto possiamo lasciarci influenzare dai media e da chi li popola. Alla fine, l'ironia ti aiuta a mettere tutto al giusto posto! ;-)
    @Pier(ef)fect: voglio prendee la tua osservazione come un consiglio: domani mi faccio un girocollo con le lucine di natale! Sperando di non strozzarmici! XD
    @Paolo: a me nemmeno i sofficini vengono come sulla scatola...vorrà dire qualcosa? :-D

    RispondiElimina
  5. io sono come te, forse addirittura peggio della media: non uso fondotinta e non mi faccio le sopracciglia anche se porto gli occhiali. Non ho stivali estivi e indosso spesso jeans. Non vado sui canali you tube, gia mi stanco dopo 1 minuto a vedere quella che trucca su real time! Non mi ci metto a sperimentare trucchi, otterrei risultati peggiori dei tuoi!
    Finalmente sono tornata in rete, evviva!

    RispondiElimina
  6. Dipende da chi e cosa si guarda su YouTube.. Ci sono persone che sanno ciò che fanno o che dicono, magari più esperte perché quello è il loro lavoro.. E poi ce ne sono tantissime altre che cercano solo di emularle.. Ovviamente sbagliando.. :)

    RispondiElimina
  7. è il problema che abbiamo tutti... in video tutto è più bello... io ho imparato ad interpretarli i video e qualche risultato l'ho notato, ma che fatica! ^^

    RispondiElimina
  8. facciamo cosi', andiamoci insieme a Lourdes aushduashdash

    RispondiElimina
  9. Io sono come te. Ci provo, ma rare sono le volte in cui esce fuori qualcosa degno di nota. E' che non siamo portate. Ci manca quel gene lì. Che vuoi farci!

    RispondiElimina

Il tuo commento è importante e fa crescere il blog.
Di la tua, fammi sapere che ne pensi ;-)
Ora che ho tolto il test di verifica è anche più semplice!