sabato 23 febbraio 2013

L'insostenibile leggerezza della crocetta


Domani si vota.

Avete mai pensato a quanta della vostra vita è stata decisa da una crocetta?

A 6 anni il tuo primo fidanzatino ti ha dato un bigliettino nel quale ti chiedeva se volevi essere la sua fidanzata (a questo proposito, avete fatto caso a come la voglia di impegnarsi di un uomo sia inversamente proporzionale alla sua età? Ok, non era mia intenzione fare polemica!)

Dai 12 ai 14 anni i test su Cioè ti hanno fatto capire se tu e il tuo vicino di banco eravate compatibili.

A 18 anni una serie di domande volte forse più a testare quanto sviluppato fosse il tuo pensiero creativo piuttosto che la conoscenza del codice della strada , ti hanno messo in tasca un foglietto di carta che ti consente di spostarti qua e là comodamente su quattro ruote.

Verso i 30 compili una serie infinita di moduli per chiedere il mutuo (che riuscirai ad estinguere in millemilioni di rate in altri trent’anni).

Senza contare tutte le volte che la tua carriera scolastica o universitaria è dipesa da una crocetta sparata a caso in un compito.

“Metta una crocetta qui se acconsente al trattamento dei dati personali.”
E ti vedi arrivare a casa un set di pentole che neanche un ristorante..

Quando cambi medico lui ti chiede  - barrando una casella – di informarlo circa le tue condizioni di salute. Hai l’epatite? Hai subito interventi chirurgici, assumi psicofarmaci, anticoagulanti, se sei incinta, sei del segno dei gemelli?

…a vederla da questa prospettiva, domani ho quasi paura di prendere in mano la matita!


7 commenti:

  1. Non avere paura... stai dicendo la tua! ;-)

    RispondiElimina
  2. Certo, se per me va a finire come le crocette per la patente, allora siamo in una botte di ferro xD

    RispondiElimina
  3. Domani potrai decidere con le tue mani, non temere ;)

    RispondiElimina
  4. Non temere, potrai trarre buone soddisfazioni da questa crocetta (anzi, due).

    RispondiElimina
  5. ahahaha hai proprio ragione, sai? non ci avevo mai pensato! :D
    mamma mia... so già che adesso ci farò sempre caso -_-

    RispondiElimina
  6. hahaha bel post...

    Vuoi metterti insieme a me? SI - NO

    mamma mia quanti ne ho fatti di biglietti così
    :-D

    RispondiElimina

Il tuo commento è importante e fa crescere il blog.
Di la tua, fammi sapere che ne pensi ;-)
Ora che ho tolto il test di verifica è anche più semplice!